domenica, ottobre 15, 2006

Le avventure di uno Sketch Hunter - Incontro con Bacilieri - Lui molto Zeno...altri molto Porno




Ogni anno (da ormai sei anni) il comune di Montefalco, con la direzione artistica dell' Ass. UmbriaFumetto, organizza in occasione della Settimana Enologia un evento fumettistico:

IL SAGRANTINO DISEGNATO

In cosa consiste vi chiederete....bè...non si tratta della solita stravista mostra mercato, ma di un' iniziativa alternativa ed interessante...

Viene presentata l' etichetta del vino Sagrantino (tipico del luogo) realizzata ogni anno da un grande disegnatore di fumetti...e allestita una mostra di originali dell' autore.

Dopo: Mattotti, Toppi, Giardino, Altuna e Prado questo anno la scelta è caduta su Paolo Bacilieri.

Bacilieri (per quei 4 eschimesi-lettori di TEX che non lo conoscono) è sicuramente uno dei più interessanti "Giovani" autori del fumetto italiano...( ricordatevi il "giovane" perchè tra un pò ci torniamo....) e l' esposizione dei suoi originali (presenti fino al 22 ottobre al museo di Montefalco) è uno spettacolo schiaffeggiante.. da non perdere...

Essendo un incallito (in senso metaforico....non pensate male....porci) Sketch Hunter non potevo assolutamente perdere l' occasione di ammorbare la permanenza di Paolo Bacilieri ( d' ora in poi Paolo) con assillanti richieste....esaudite per fortuna!!! ( sotto potete vedere il piccolo capolavoro che nella sua magnanimità mi ha voluto regalare.

(Si vede che le parentesi non le pago....proprio poche in questo post)

Tuttavia, anche questa volta ma mai come questa volta , il vero valore dello Skecth non sta tanto nel disegno in se per se ( che conservo più gelosamente di quanto un parlamentare conserva il suo posto in parlamento, non fraintendiamoci) ma dall' occasione che ho avuto di conoscere Paolo ( ha sopportato la mia petulante presenza per qualche ora)

E qui arriviamo al titolo del post...Lui molto Zeno, gli altri molto Porno...

....dove l' identità Zeno (e non chiedetemi perchè) comunica una interiormente barbarica ricerca di un equilibrio...e la cosciente esternazione di questa come risultato di quella ricerca....abbi posate il vocabolario e prendete un Aulin che mi spiego...


Non so se l' avete notato ma nel mondo del fumetto (questo strano sottobosco mutante) ora come ora mi sembra vada di moda un Machismo strabordante (Gente che per rispondere a una tua critica ti dice - testualmente - SUCHA)....che nemmeno il FLEX di Morrisoniana memoria riuscirebbe ad emulare... (questo è un blog sui fumetti...quello sulla musica lo devo ancora aprire...non andate a cerca una canzone dei Door dal titolo Flex...è un altra cosa...)


Ora sinceramente per me tutto ciò è Pornografia, intesa come la più volgare forma di espressione possibile. E quelli che si atteggiano in queste dinamiche pose ginniche niente altro sono che Porno Attori del panorama fumettistico.

E segnalo che non mi riferisco a nessuno in particolare...ma a una tendenza generale.


Dato che, da appassionato questo ambiente mi piace viverlo, mi secca molto che i vari Big Jim del fumetto italiano non si diano un calmata...


Riflettendo su tante cose che sento in giro in questo periodo ( Telefonate in piena notte di autori incazzati, litigi tra blogghisti, venedette trasversali) mi è venuto in mente Paolo che visitava il Museo di Montefalco con gli affreschi di Benozzo Gozzoli, che discuteva in modo divertito e tranquillo di situazioni imbarazzanti, sosteneva sornione interviste colte e meno colte(un giornalista di una televisione locale gli fa una domanda sbagliando il suo nome lui lo guarda e gli dice: << Innanzitutto mi chiamo BAcilieri, poi...>> e risponde.....tutto ciò senza battere ciglio....Meno male che c' era Tiberga della Stampa per un intervista all' altezza del personaggio) ho pensato << Preferisco così. Più Zeno, meno Porno.>>


Sui giovani autori ci torniamo un altra volta....il post è già bello lungo...

Se mai dovesse leggere questo post...un saluto e un grazie a Paolo Bacilieri
(Thor è tornato in vita sai? e quel discorso sulla continuity Marvel lo dovevo continuare....)

Zeno Glifo





2 commenti:

Emanuele ha detto...

hey ma quello con la maglietta rossa di kiashan sono io !!!

Il Glifo ha detto...

Ciao Emanuele...grazie ma hai sbagliato Post...quello dove appari tu è questo:

http://ilfarodelglifo.blogspot.com/2006/08/disegnino-si-disegnino-no.html

Appuntamento a Lucca!